lunedì, dicembre 31, 2012

Ancora Vivi

Ancora Vivi..



Eccomi ancora.. con la voce che funziona..(quasi) ho voluto fare questo video per farvi gli auguri di Buon Anno.. come sempre lo sarà.. sempre meglio perche lo vuole l'Evoluzione.. quindi piantatela di dire "speriamo che il prossimo sarà migliore" lo sarà di sicuro.. provate a vedere lo scorso anno 2012.. come un anno meraviglioso .. ricordatevi le cose stupende che avete fatto, e per quelle che vi saltano in mente disastrose.. guardatele come un insegnamento, e ringraziatele.. perche saremo sempre .. Ancora Vivi.!

Auguri a Tutti..

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

martedì, dicembre 25, 2012

venerdì, dicembre 21, 2012

Mondo Evolutivo

Mondo Evolutivo



Oggi nella mia tranquilla giornata delle tante cosa da fare.. mi continuo a domandare: ma oggi? cosa dovevo fare? ..ci rido sopra.. e come se non avessi voglia di fare niente.. Voi direte.. come al solito allora? Beh no. oggi è proprio particolare, è l'intermezzo tra le due Ere, il cambiamento che il nostro planetario sta affrontando.. e Noi sopra di esso, ci sentiamo un pò incasinati.. ma si.. lasciamoci andare.. ogni giorno vediamo che la vita è come deve essere.. sia bella che brutta.. equilibrata o disequilibrata.. come dice il nostro amico più grande: il planetario.

Buon nuovo Mondo a Tutti.!

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

venerdì, dicembre 14, 2012

Parlo troppo Poco

Parlo troppo ..Poco.




Ecco mi è sparita la voce.. mi sono sempre lamentato con me stesso che parlo tanto (è vero) .. ma allora perche ci sono cose che non dico? di solito parlo sempre senza reticenze.. dico ciò che mi capita, si ede che ho ancora cose non espresse.. forse perche le ritengo cattive.. o forse perche sono contro le autorità? (mio padre).. chissà.. speriamo che mi passi presto.. lunedì vorrei fare la Webcast.. voi fatemi gli auguri..

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

sabato, dicembre 08, 2012

Fate l'Amore

Fate l'Amore



Oggi ha nevicato (stanotte) e una "parola d'ordine" mi è venuta in mente: Fate l'Amore.. e non la guerra si diceva.. ma dalla passeggiata al molo con la neve.. stupenda.. mi è riapparso il discorso che ieri facevo con una amica.. perché si creano dei traumi ai figli, solamente perché i genitori litigano e non fanno l'amore.. non solo sesso.. anche coccole. In genere si pensa sempre che fare (agire) sia verso il prossimo.. ma nella sostanza, il vero atteggiamento è: essere in Amore.. vedere la neve è sentirsi felici.. senza crearsi il problema delle catene.. oddio, come mi sposto.! E' fondamentale prima di fare l'Amore con gli altri. Perchè una coppia è in "sintonia"? perché il singolo è in Amore con il Tutto.
Lunedì non faccio la conferenza, vado a Rimini per una riunione di BB.. uno degli strumenti per creare ricchezza.. e nel frattempo.. la cosa più bella.. abbraccio mio figlio.

Parola d'ordine: fate l'Amore.

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

venerdì, novembre 30, 2012

Che bel Lavoro

Che bel Lavoro..



Ciao bei lavoratori.. c’è un certo entusiasmo quando si frequenta un bel lavoro, per sdrammatizzare dico che il lavoro è peso per spostamento.. mi alzo la mattina vado a lavarmi i denti e quindi ho già lavorato.. togliere le vecchie convinzioni, non bisogna ammazzarsi di lavoro per guadagnare.. come facevamo questa estate io e Fulvio.. via in diga a fare una ora di duro lavoro.. poi il resto è vacanza. Ecco un bel lavoro.. cosi bisogna fare.. vedo della gente che si diverte con BB.. panelli colorati.. soldi che girano.. entusiasmo del bambino.. e io con loro.. la passione del lavoro che fai con piacere..

Voglio vedere gente ricca.. gente allegra.. che è felice perché la propria prosperità l’ha appresa dalla propria stabilita dei chakra inferiori e superiori.. The True Life.

e se vi volete iscrivere fatelo con me : http://bannersbroker.com/cocioale/main/signup

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

venerdì, novembre 23, 2012

Hai messo il Sale

Hai messo il Sale.




Mi sto allenando a sentiremio padre che nei suoi 86 anni.. non smette di romp.. volevo dire essere se stesso. Hai messo il sale, è una frase storica di mio Padre.. a tavola quando cucino lui non è mai contento.. vabbe 86 anni.. ma comunque non era mai contento anche a 40, sempre da criticare.. (lo sono anche io?) al prossimo video. Ma da quello il fatidico aggiungere esaltanti di sapore nelgi alimenti che non fa bene.. troppo sale o troppo zucchero.. viviamo senza armonia con i cibi. gia c’è all’interno del cibo il giusto sale e il giusto zucchero.. e dentro di noi.. mettete sale in zucca.. che significa? modificare quello che gia siamo.. essere di luce, il sale lo abbiamo già dentro.

Buon appetito della Vita

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

sabato, novembre 17, 2012

Dai un Cambio

Dai un Cambio



C’è un pensiero che mi assilla in questi giorni.. perche la frequenza nella conferenza cala.. oddio ..l’audience.. (non mi vogliono piu bene) il modo migliore è ascoltare(ti) l’esterno. e cambiare qualcosa che stai facendo.. naturalmente è tutto dentro di te.. quindi cambiati, ascolta “l’esterno” e vedi dove non c’è il tuo “divertimento”.
Sto provando ha cambiare i sistemi per avere più interazione con chi viene in conferenza, poche domande .. poche condivisioni. forse sono io che non ascolto.. vero Paolo?
Tutto è uno specchio.. e io voglio che il mio sia “sempre” pulito, sono pronto ad ascoltare e chiedere dove posso cambiare..dare una svolta.
e Voi?

Alessandro Valerio
cocioale@gmail.com

www.twimt.com
www.cocioale.com
www.evolutiontraining.twimt.com

sabato, novembre 10, 2012

Indica del bene

Indica del bene


Ieri con una amica.. abbiamo parlato di situazioni specchio che non vediamo negli altri.. specchio pulitissimo nel suo caso il padre.. vediamo che quando indichiamo la nostra mano ritorna le altre tre dita.. quindi se inchiamo con giudizio negativo.. ci ritorna moltiplicato.. evitiamo.. un modo per vedere che quello che non ci piace invece lo facciamo proprio noi, ci lamentiamo degli altri e notiamo i loro errori, ma la cosa piu interessante è accorgerci che lo facciamo pure noi.. li veramente si “cresce” .. tra parentesi, se facciamo il segno della pistola allora accusiamo pure Dio.. (che con il pollice sta in alto.. simbologia) ..
Augurandoci di indicare solo del bene.. staremo tutti meglio.

Alessandro Valerio
Evolution Trainer
www.twimt.com
www.cocioale.com
cocioale@gmail.com

sabato, novembre 03, 2012

Video Positivo

Video Positivo,



Mi sono divertito a vedere un blog di un ragazzo che commenta i fatti del vita, girando nel net, ho conosciuto una amica di mio figlio, che mi ha fatto conoscere Daniele doesn’t matter (vi lascio il link: www.doesntmatter.it) . Assomiglia al mio Andrea, anche nel modo in cui mi critica.. forse è tutta una generazione.. ma vorrei stimolare Daniele a fare un video positivo.. dove fare i complimenti alla gente o alle situazione, lo so che è difficile per voi ragazzi.. ma è troppo comodo far ridere con sarcasmo.. non si produce felicità.. mi sono divertito comunque perché simpatico nella costruzione delle sue opere, ammetto che si è artisti anche a distruggere.. Bravo Daniele.

a presto.. un bacio ai genitori e California Stile.!

Alessandro Valerio
Evolution Trainer
www.twimt.com
www.cocioale.com
cocioale@gmail.com
Tel. 3405595240


Condivideovisione..
www.evolutiontraining.twimt.com

sabato, ottobre 27, 2012

Realizzato

Realizzato


Sono andato ieri ad una presentazione di un libro... un mio amico di percorsi, Francesco De Falco.. che ricordi.. le "sudate" e i divertimenti di scoprire noi stessi.. l'India e le incazzature.. lo trovato Realizzato.. abbiamo iniziato con tanta voglia di avventura e quella continua ad esserci, il ricercatore è così, ma ogni tanto si fa "pausa" ci si specchia in un amico in un avvenimento e ci si sente Realizzati.. arrivati ad un altro step della vita..

Grazie Francesco grazie ai nostri specchi.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube

Condividiovisione..
www.evolutiontraining.twimt.com

venerdì, ottobre 19, 2012

Vendersi

Vendersi,




Oggi è tempo di vendita.. vendersi è una parola che usiamo spesso nel corsi di sviluppo economico, ha un suo valore ed è anche positivo, proponi un prodotto ma prima vendi te, si crea una buona relazione e gli altri si fidano, non come certe volte nel Mlm.. cerchi solo il denaro e di fare tanti iscritti. Invece se usi questa parola nella sfera sentimentale, non riesci a vederla positiva.. se vendi magari vendi il tuo corpo.. prostituzione, o vendi il tuo cuore e diventi una vittima.. o forse anche finta vittima.. ma suona male. La realtà e che c'è uno scambio commerciale anche li.. non è amore incondizionato.. spesso.99.99% è condizionato al.. tu dai una cosa a me e io la do' a te.. ogni tanto quel 0.01 % però ci rende grandi Esseri..

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube

venerdì, ottobre 12, 2012

Azione in Grande

Azione in Grande.


Era un po che ci pensavo.. un mesetto.. di fare questa azione fisica.. un esperimento di come mi sarei sentito.. di smuovere il mio orgoglio.. ma di sicuro sono anni che ci lavoro nella relazione con i miei genitori.. forse milioni di anni. cosi ieri senza pensare mi sono inginocchiato di fronte a mio padre e gli ho chiesto scusa del male che gli faccio ..yeah.. Grande Azione.. se ci pensi non lo fai, i tuoi schemi neuronali, i tuoi blocchi non lo permettono.. ma io sono un pioniere e mi piace sperimentare.. cosi lo fatto.. e fuori al portone mi sono detto: ee vaiii.! sei grande.. Grazie Universo.
Grazie Papà.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube


Condivideovisione..
www.evolutiontraining.twimt.com

sabato, ottobre 06, 2012

De Corsa

Codivideovisione.. "De Corsa"


Oggi so de corsa.. bella sta frase in veneto.. mi piaceva. Ma cosa corre correre? I nostri programmi cellulari ci sono utili, nella nostra corsa loro sono autonomi.. ma poi quando eccediamo comandano loro e per noi diventa utile prendere il controllo e fare una pausa che fa sempre parte del percorso. Giusto tutto.. correre e fermarsi.. oggi ho postato in Fb che il percorso non serve se non c'è una meta che non cerchi l'altra metà.! ma è anche vero che è tutto già disegnato.. quindi? basta vivere..
Vado a mangiarmi le mandorle.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube




Il Percorso è importante..
Conferenza ad ingresso gratuito ogni Lunedi dalle 21 alle 22.
Formazione online che ti permette di sviluppare nuove capacità di apprendimento, nuove consapevolezze riguardo la propria vita ed i propri obiettivi ed accresce nuove abilità pratiche per migliorare in modo divertentente e tranquillo in ogni area della tua vita.

Alessandro Valerio
www.evolutiontraining.twimt.com

venerdì, settembre 28, 2012

Foto Ferma

Foto Ferma,



Sono andato al Molo per la passeggiata.. e sai che novità.! ci vado quasi tutti i giorni.. heheh. e dal tempo brutto che vedevo in Viale, arrivato li mi si è aperto un panorama stupendo.. le montagne innevate che si vedevano benissimo, limpido il cielo laggiù, ma sopra di me il nuvolo del fronte freddo.. li mi sono deciso di non fare foto.. il desiderio di far bloccare questa visuale stupenda mi è entrata in mente subito.. vado per prendere la foto.. ma.. perché? volevo godermi l’attimo fuggente.. è già dentro di me il fluire del momento.. il fermo mi blocca l’Evoluzione.. cosi mi sono goduto il panorama.. Grazie Mamma Terra.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube

venerdì, settembre 21, 2012

Tra la Terra e il Cielo

Tra la Terra e il Cielo



Oggi quando ero sul molo nella mia solita preghiera ho sentito forte il collegamento tra Terra e Cielo, lo siamo sempre tra la Madre e il Padre, ma presi dalla nostra routine ci dimentichiamo dell'importanza di vivere in sintonia con l'Universo.. oggi me lo sono ricordato più che mai.. un collegamento mentale forse.. ma pur sempre utile per sentirsi in armonia con il percorso che ho deciso di fare su questo piano fisico.

Una Felice giornata con i Nostri Genitori...

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube

venerdì, settembre 14, 2012

Ridi che ti passa

Ridi che ti passa.



Stamane avevo tante cose da fare e la condivideovisione la sto facendo di sera.. spero che vi piaccia lo stesso.. questa frase + un po' stantia: Ridi che ti passa, sempre valida per carita', pero' il cervello la ha memorizzata ed accantonata troppo velocemente, bisogna rivalutarla e per farlo dobbiamo cambiare delle "frequenze" nel recepirla.. magari anche cambiando qualche parola, provate un po voi.. intanto allenatevi a sorridere allo specchio.. ed ascoltare cosa la vostra mente dice.
Venite alla conferenza Evolution Training su Twimt, Lunedi alle 21.. ci sarà un ospite d'eccezione.. bravo nella risata.

Buona Risata a tutti.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube

venerdì, settembre 07, 2012

Un Cervello Stupido

Un Cervello Stupido.


Stamane mi è venuto in mente perché il cervello è stupido, si dice così anche del computer.. precisissimo.. ma stupido, perché se metti un programma sbagliato con le nostre convinzioni depotenzianti, allora non si funziona bene, in realtà non è che sia stupido, lui fa il suo lavoro, male, perché non l’hai programmato bene. Infatti vedetevi Bruce Lipton, quando dice che la memoria è nei recettori della pelle, in realtà pensando all’olografica e ai frattali, le memorie sono nelle cellule, ogni una ha una sua vita propria e tutte si aiutano formano un organismo unico come il nostro corpo, da microcosmo a macrocosmo.
Se riusciamo a capire come la mente lavora il cervello non tratteremo male il nostro cervello ma lo capire nel suo modo di fare.
Una stupenda e logica giornata.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

sabato, settembre 01, 2012

Gioca nel tuo Mondo

Gioca nel tuo Mondo,



Dopo la passeggiata solita al molo per salutare il mare in questa giornata ventosa.. bellissima, mi piace il vento. Mi è venuta in mente la frase che ieri ha detto Stefano: “Gioca nel tuo Mondo”, parlavamo di business nelle relazioni.. ma ho allargato la “frequenza” della frase, riportandomi alla fisica quantistica, al Mondo che è solo mio, e che nel rispetto del Mondo degli altri, lascia liberi tutti di essere se stessi.. giocare nel proprio Mondo. Ti rende sereno nel non avere aspettative, perché gli altri hanno il loro.. e non esiste una verità assoluta. Ma un insieme di relazioni che portano ad un comune accordo in questo piano fisico.!
Un abbraccio nei nostri Mondi.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

sabato, agosto 25, 2012

Dedicarsi a Te

Dedicarsi a Te,



Oggi quasi mi dimenticavo delle mia videocondivisione.. hargg.. In questo periodo mi trovo un sacco di cose da fare, tra Invetinweb, scuolabusiness, evolutiontraining.. bisogno ottimizzare i tempi, vero dare lo spazio prima a te.. chi è il tuo migliore amico? Con il computer poi sei veramente accerchiato.. non hai scampo, ma se non fai ciò che ti piace che vivi a fare? Gli obblighi sono importanti è vero, vanno fatti.. poi vai in vacanza e ti stresi a fare foto e a correre per vedere questo e quello… che scemi che siamo. Cosi oggi stavo per non fare ciò che mi piace.
Meno male che sono presente allo scorrere della mia vera Vita.!


Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

sabato, agosto 18, 2012

Casa è il Successo

Cosa è il Sucesso




Ognuno ha il suo, almeno il valore che gli si dà, spesso creato .. quello che dicono gli altri, quel valore che non è proprio dato da te, ma dalla società, dalle norme create dagli altri. Per favore non credeteci.. fate il vostro successo. Mio fratello voleva fare l’operaio e così ha trovato il suo.. tranquillo Successo, non voleva gestire un bar.. e così questa è la sua strada. Il Successo può non essere fare soldi o tante relazioni, ma avere il proprio sogno raggiunto.. il proprio obbiettivo nel valore che ognuno di noi ci dà. Il mio amico stradino era un uomo buono.. non aveva tanti soldi o charme.. non aveva case o terreni.. ma sentiva il piacere e l’amore verso gli altri, quando se è morto, la chiesa era piena di persone che piangevano.. lo ricorderemo tutti come un uomo di Successo..

Un abbraccio

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

mercoledì, agosto 15, 2012

Buon Ferragosto

Buongiorno e buon Ferragosto a Tutti.. Siate Felici.!

sabato, agosto 11, 2012

Una Pianta Felice

Una Pianta Felice,


Oggi mi ha svegliato il gatto che ha fatto cadere un vaso di vetro con relativa pianta.. chissà cosa voleva dirmi.. forse alzati che il mattino inizia.. così sono andato a passeggiare con Mila la cagnetta nel boschetto vicino e li con la musica degli Hare Krishna nelle cuffie mi sono fatto un “trip” con le piante.. Molto bello.. sentirsi estatici e felici, magari inizi un pensiero di amicizia verso la pianta e lei ti saluta e ti chiede se sei felice.
Allora scatta l’emotivo, tutta “roba” tua ma la pianta sa fare il suo “lavoro” e quindi di rimbalzo ti rende felice.. sei tu o è lei che fa questo? ma che ti importa? magari siete voi. è l’Universo.
Quando uscite oggi salutate tutte le piante di casa vostra.. voi date a loro.. loro sanno dare a voi.!
Buona giornata.. e buon ferragosto.

Noi facciamo pausa con le conferenze online, riprendiamo il 20 Agosto.
Anche se il nostro portafoglio economico lavora lo stesso. heheh ;-)

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

sabato, agosto 04, 2012

Buongiorno Vicino

Buongiorno Vicino..


Sapete cosa ho notato oggi? che il buongiorno si vede dal Vicino.. cioè la persona che incontri appena esci di casa, si perché siamo sempre presi dai nostri pensieri negativi che non ci accorgiamo degli specchi umani che ci incontrano quando il mattino ci fa entrare nel nuovo giorno, un giorno che ci costruiamo noi.. ma che ci si presenta bene o male dalle situazione del “maschile” in movimento, Se poi ti capita di svegliarti con accanto il tuo partner o i genitori o i figli che “rompono” beh allora sopporta fin che puoi .. ma poi dammi retta cambia casa, per quanto si voglia bene, se non si vedono i cambiamenti per una vita felice.. non dare la colpa agli altri, è solo tua responsabilità.. o cambi tu all’interno nella tua personalità.. o cambi casa.. e se esci incomincia tu a dire con enfasi e allegria: Buongiorno Vicino.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

sabato, luglio 28, 2012

Molo Pulito

Molo Pulito


In questo caso ho visto come tutti i nostri sforzi per modificare le cose sono molto piccoli, naturalmente lodevoli e importanti per il nostro modello di vita, hanno un grosso valore per il sogno che ci prefiggiamo, ma sono relativi per la natura, per il pianeta che fa il suo corso, sporchiamo il molo e gli spazzini fanno il loro, ma basta un piccolo soffio della natura e "lei" risolve tutto, bello pulito e lucido..
Grazie Mamma Terra.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com


Vedi il mio video Youtube: Cocioale

domenica, luglio 22, 2012

venerdì, luglio 20, 2012

Amico Corpo

Amico Corpo


Da un po di giorni ho un male alla spalla destra.. hehhe.. scapola, collo. insomma so cosa è ma non riesco a toglierla, allora nel mio solito studiare me stesso.. mi dico che c’è quella persona o quella situazione che mi fa male.. devo cambiare qualcosa. Però spesso ci rivolgiamo all’esterno nel voler cambiare la situazione, questo può essere utile solo momentaneamente, ma se c’è un nostro trauma.. il corpo tornerà ad indicarti (dolore fisico) che non hai risolto niente e che il rpoblema sei tu.. ma tu sei certamente anche la soluzione, Abbiamo un grande amico per tutto il tempo che viviamo in questo piano fisico.
Si ha una sofferenza con i corpi sottili o un dolore con il corpo materiale, ma imparare dai segnali è dagli “specchi” della vita è un passaggio stupendo.. direi quasi che hai vinto una grande battaglia. ! Grande Preziosità.! Ieri c’è stata la conferenza su ScuolaBusiness.it , poca gente, ma come si dice: quella che c’èra.. c’era Tutta.! (cambia le frasi fatte) Bravo Stefano esposto in un modo chiaro la filosofia di Kiyosaki.. Bravo, e Lunedi 23 alle 21.00 iniziamo “Evolution Training” venite tutti sono gratuite, mandatemi una email o su skype: cocioale. o sul gruppo di Fb:Twimt.

Un abbraccio al vostro Amico Corpo.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale
Buongiorno.. ben alzati. cosa avete pensato nel primi minuti di attività motoria? ditemi solo le cose belle..! quelle vi faranno sorridere.! :-) .. e me di conseguenza... :-D

giovedì, luglio 19, 2012

Giornata intesa... Yoga in riva al mare.. shiatsu per la mia spalla.. neuroni in piena attività.. appuntamenti per creare attivi.. Vivere è un attimo.. facciamolo Grande.! :-)
Il nostro corpo è una macchina perfetta.. come il computer.. sono i "programmi" che bisogna tenere d'occhio. Quali hai deciso di inserire oggi? buongiornoconsorriso.com - mettiunamusicallegra.org - fattiunacolazionedilusso.net.. :-D

venerdì, luglio 13, 2012

Riprodurre Felicità

Riprodurre Felicità,


Da un po' mi sto allenando a cambiare stato d’animo, nella tristezza di solito non ci voglio stare, nei pensieri negativi tanto meno, io dico sempre che se arrivano è bene “ascoltarli” ma è meglio non rimanerci troppo, se no significa che sono un masochista. Noi siamo fatti per essere felici, il percorso deve essere lastricato di cose belle, quindi se la mia mente mi dice sei triste.. io mi dico non è vero sono felice, lei sarà certamente più veloce e io me lo ridico di nuovo, oppure cambio frase per sentirmi l’effetto diverso che mi da, magari.. “come posso essere felice?” e non quella: “ perché non sono felice?” questa mi riporterebbe a qualcosa che non ho, invece è importante chiedersi e muoversi verso quello che voglio.. voglio essere felice.. ne ho il diritto.. mi spetta perche sono un essere creato per questo. Mi visualizzo sorridere.. mi visualizzo con le cose che voglio.. sapendo che verranno.. avendo la certezza che le avrò.. senza giudicare mentalmente che sto usando le parole al futuro, ma che le sto usando per ingannare la mia biologia, le mie cellule, le quali hanno bisogno di tempo per modificarsi, con la loro regola del piano fisico, mentre so già che io vivo quella felicità adesso.. nel qui e ora.. vivo Felice.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

lunedì, luglio 09, 2012

Vestito da Budda

Vestito da Budda


Fantastico.. quello che accade nella vita è stupendo.! ve la devo raccontare.. stamane come al solito passeggiata nel fresco della mattina, i soliti “pensierini” che entrano nella mente.. ma la fiducia della vita che mi darà il meglio.. (infatti prima avevo postato questo su Facebook: Buongiorno Gente.. che strano alzarsi presto.. ma ci sarà un motivo.. sorrido al motivo e vado a cercarlo.! ☺) Cosi pensando alle mie dinamiche ..Papà..Ex..Soldi.. mi distraggo trovando 2 cent per terra.. sono pochi? ma nooo.. rispetto per i soldi e li raccolgo lo stesso, poi vado avanti e ne trovo altri 10 cent.. e sorrido pensando che piu avanti ne troverò altri.. moltiplicati. Non pensando più a questo vado sul molo e respiro.. prego.. medito.. saluto il mare.. mi “collego” con madre terra e padre sole.. vivo il mio lasciarmi andare in quello che mi succede nella sofferenza e nella felicità.. ringrazio l’Universo di essere in Amore. .. E poi mi dico.. fatto.. adesso mi distendo sulla panchina e mi godo il piacere di essere vivo.. che ti trovo vicino alla panchina?? 5 euro… scoppio a ridere e a piangere nel pensare al mio essere un Budda vestito, alle innumerevoli esperienze che possiamo avere e fare.. che GIOIA.. Grazie Universo.. Grazie Amici.! .. poi mi sono addormentato al sole.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

venerdì, luglio 06, 2012

Migliorando

Migliorando


Ciao.. oggi condivideo serale.. troppo caldo di giorno.. stamane con un amico parlando di frasi fatte è venuta fuori quella classica: “come stai? sto bene” e da li vengono fuori tanti ragionamenti contorti.! Veramente vuoi sapere come sto? e allora beccati tutte le rogne che sto facendomi arrivare nel mio stare senza “presenza” e libero arbitrio della mia vita. e ti sbologna tutte le sue paranoie.. ma noi ascoltiamo anche, perche è comunque un amico o conoscente. Però ci diciamo ma chi ce lo fa fare?
Sapendo poi che il mantra “io sto bene” ci è comunque utile, possiamo aggiornarlo, collegandoci con la frase “ ognuno sta bene nella sua sofferenza”, con : “io sto meglio” sembra un essere già nel posto futuro che ti vuoi costruire. Se uno sta male.. sta perdendo tempo.. se uno sta bene è stazionario.. e se uno sta meglio, vuol dire che è padrone del suo tempo, ovvero immortale nel percorso del’Evoluzione.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

venerdì, giugno 29, 2012

Perchè bambini

Perche Bambini



Mi sono seduto su una altalena nei giardini passeggiando e mi sono detto perche fai il bambino? beh.. forse per riprendermi della mia infanzia che non mi ricordo, ma se è bello e divertente, se guardiamo loro ci ritorna la voglia di non pensare alla bolletta, naturalmente ci sono pensieri ad ogni età, allora c’erano i capricci e quei piccoli problemi per noi erano grandissimi.. adesso che siamo grandi, pensiamo che siano grandi questi che abbiamo adesso,..Hehehe.. in realtà sono solo illusioni.. ma comunque illusioni pratiche da affrontare lo stesso. Ieri un amico mi parlava di come passa il tempo stupendamente a pescare, li si sente in meditazione.. è ver, li siamo nella passione del bambino, illuminati.. con il talento che ci avvolge e ci dimentichiamo di tutto.. li stiamo godendo la vita.

Adesso vado a farmi la colazione con il mio Caffe del Benessere Organo Gold.. e alla faccia della pubblicità occulta.. questa non lo è.! Se c’è una cosa che vi piace, non abbiate remore.. comportatevi da bambini.. fatela.!

Un abbraccio.. coccoloso.

Alessandro Valerio

venerdì, giugno 22, 2012

io analizzo me


Quando è troppo.. te ne accorgi, come fai ad analizzare tutto. è un periodo che sto pensando tanto, e la logica maschile poi insiste nel cercare una soluzione, vai dal dottore.. ma anche lui fa il possibile, il problema sei tu. Lasciati andare al sorriso.. vivi con gli altri anche se ti sembra difficile, il femminile creativo ci aiuta in questo.. non usare troppo la logica.

L’altro giorno con un mio amico non si trovava il suo blocco, si analizzava troppo in tema spirituale.. in realtà erano i soldi, ma lui è riuscito dopo tanto parlare a dire “baiocchi” .. che forma gentile.. il “soldino”. Ma per favore.. se siamo in quel contesto, non nascondiamolo, così si parte da un buon punto.. lo so e agisco di conseguenza, senza sentirmi in colpa. Usare le buone relazioni per aiutare il prossimo significa aiutare se stessi.. se hai scoperto che bisogna cambiare il modello di pensiero, vuol dire che puoi anche stare in spiaggia e i soldi lavorano per te. ripeto: Si-Può-Fare.!

Baciotti Economici.
Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video Youtube: Cocioale

venerdì, giugno 15, 2012

Il Migliore Amico

Il Migliore Amico



Solitamente quando fai un accordo prendi un impegno con un altra persona, legame o incitamento che sia è importante, può piacerti o sentirlo pesante, sta a te la scelta. Può essere però un accordo con te stesso, e questo lo ritengo ancora piu importante, infatti in India ci dicevano, se menti ad un altro non va bene.. ma può succedere, il mentire a te stesso è molto più grave. Se tu dovessi andare da un notaio a stipulare un accordo con te stesso, egli ti prenderebbe per matto, ma sarebbe una cosa da fare, per farti capire quante volte mentiamo a noi stessi. Domani farò questo.! se.. poi vai a vedere domani se lo hai fatto. C'è una bella battuta che ha della morale: "ma dove vai se anche in cesso Dio ti vede?" Infatti dagli altri ti puoi nascondere, ma da te stesso no.! Ritengo che il miglior amico che hai sei tu stesso, sai questo corpo, questa mente e questo cuore ti seguiranno dovunque e non ti lasceranno mai, fino alla fine dei tuoi giorni fisici. Ecco il tuo Migliore Amico.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

il mio video in You tube: cocioale

sabato, giugno 09, 2012

Un lavoro vale l'altro

Un lavoro vale l’altro


In questi tre giorni ho fatto una esperienza fantastica, mi sono messo a fare un lavoro porta a porta.. miiiiii.. quanti no che mi sono sentito.. no grazie non mi serve niente, anche senza grazie.. e spesso senza riuscire a dire bungiorno. Ma cosa ha la gente? e vero che si è sempre in difensiva per le pressioni subite, gli "Imbonitori" ci sono sempre, e non ti fa piacere essere coercitato nel tuo decidere. Però ho visto che spesso la gente ne esce poi contenta, il prodotto è buono comunque, magari rimane l'amaro in bocca del fatto che dici no, ma poi ti fai convincere o non ci hai capito niente e ti svegli.. heheh. Nel form dell'assunzione alla domanda, cosa ne pensi del lavoro porta a porta, ho scritto: un lavoro come un altro, ho avuto il consenso del intervistatore, infatti nella sua esperienza aveva capito una cosa degli uomini che vivono senza determinazione, senza presenza consapevole, che hanno la necessità di un padre padrone. Devo dire che mi sono ricreduto sul tipo di lavoro, ma comunque rimango dell'idea di non forzare nessuno, il fatto poi è che la gente ha bisogno di un capo, una guida, è vera. Ecco perche ci sono le religioni e le politiche. nella Dualità in cui viviamo ci sarà sempre una vittima e un carnefice, è brutto dirlo.. ma proviamo a non metterci dell'emotivo.. e lo vedremo come un equilibrio, come il giusto punto di vista dell'Universo.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

il mio video in You tube: cocioale

lunedì, giugno 04, 2012

01 Denaro

Parte la Denaroteca..
video-programma formativo che ti insegna vari modi per rilassarti e gestire le emozioni in modo pratico ed attivo.


Le frequenze sulla parola sono sempre state uno studio per me affascinante, ci si mette "all'Ascolto" di se stessi e si riesce a capire cosa realmente non ci piace o ci piace di quella parola. Denaro cosa ti fa sentire? potere.. paura.. riverenza.. desiderio? Come ho sempre detto è energia di scambio, formata per una necessità tra essere umani. perche ci diamo tutta questa importanza?

 Video inserito nel corso Denaroteca: www.corsi.twimt.com

sabato, giugno 02, 2012

Esagera nella vita

Esagera nella Vita



Eilà.. questa frase mi fa Esagerare.. è stupenda, perche non esageriamo nella vita, ogni cosa che facciamo diventa come un entusiastico divertimento, come i bambini che giocano, ho senti una volta uno che diceva: “frequenta persone che esagerano nel farti i complimenti”..
Perfetto.. cosa c’è di meglio che frequentare persone positive.. Quando la dico qualcuno immette dentro di se delle frequenze negative, pensando che l’esagerazione rappresenta qualcosa di non reale, un gonfiare le cose, una sviolinata nel caso dei complimenti.. Beh prendila come vuoi, sei tu che crei la tua realtà. E ancora la fisica quantistica ci fa da maestra, se incontri gente che ti fa i complimenti, perche non accettarli? se sono tuoi specchi, chi li ha creati? tu… e allora perche ti dai addosso? Se non esageri tu del bene che ti vuoi.. perche dovresti trovarti degli specchi che lo fanno per te?
O specchio specchio delle mie brame chi è il più ricco del reame? ma io naturalmente.. Esagerate nella vita.. anche con il naso rosso.. l’Universo si diverte.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, maggio 26, 2012

Un dolce Abbraccio

Un Dolce Abbraccio


Oggi ho abbracciato mio padre appena ci siamo svegliati, è il suo compleanno 86 anni, era un abbraccio diverso, si sentiva meno la nostra incomprensione, ma non capisco perché lo si debba fare solo un giorno all'anno, infatti mi alleno per.. Prendiamo un dolce e festeggiamo.. col suo solito volermi sempre accontentare.. che stress.! l'altro giorno se ne uscito con una frase portentosa: "forse ti dò tanto perché voglio tanto" incredibile.. a forza di frequentarmi è diventato anche lui un mistico filosofico.! Invertendo la frase mi è apparso perché facciamo talvolta tutto per noi.. "mi abbraccio il dolce" mi piace e me lo mangio.. Heheh.. che sagome che siamo, noi essere umani.! Comunque vi tengo una fetta "virtuale". Da reticente, ieri ho abbracciato una persona "molto dolce" ..che bello.. però mi manca ancora l'abbraccio di mio figlio.. è lontano.. e non solo perché vive in un altra città, ma perché sta facendo la sua "strada", vabbé verrà.. se no poi il Doc mi dice di stare attento al "diabete"..
Ci vediamo su www.scuolabusiness.it.. giovedì scorso la gente non voleva andarsene dalla sala online.. che forza tutti contenti del "calore" creato, alle 21 giovedì prossimo ci sono io che parlo del Cashflow, mi raccomando venite tutti.. conferenze gratuite per lo sviluppo economico.!

A presto e a tutti un "Dolce Abbraccio"

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, maggio 19, 2012

Bua al Pancino



Bua al Pancino

Simpatico questo modo di chiamare un dolore al mio corpo fisico, anche se so che deriva da stress da cambiamento, un dottore dice una cosa e un altro dice una cosa diversa.. ☹ comunque ti aiutano a rimetterti in sesto, sono comunque amici. Ho un gran mal di testa e adesso ritorno a letto, sono uscito solo per fare questa condivideovisione, sentivo la vostra mancanza Heheh.. si la potevo anche fare domani.. ma appena acceso il pc c’èra già Stefano che gli mancavo.. dove il video..come faccio.. so che scherza ma mi ha fatto piacere lo stesso.
Mi manca avere un bambino piccolo con cui giocare.. ho comunque mio padre che ha 85 anni e si comporta come uno di 5.. vabbè prendiamo quello che l’Universo mi da. Non vi preoccupate, domani starò meglio.. VVb

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, maggio 12, 2012

Un Cambiamento

Un cambiamento





Notate qualcosa di diverso? Tagliato i capelli.. ma proprio tagliato.! è un cambiamento, sapete si dice che cambiare fa bene, è vero. Tutta la vita è in movimento(maschile) ma come sai che ti muovi se non sai che bello è stare fermo? riposare, la quiete, il silenzio (femminile). Il cambiamento fa paura perche non sai a cosa vai incontro, la biologia vuole conoscere per essere al sicuro, e invece è bella anche la distruzione non solo la creazione, l’una non esiste se non c’è l’altra. Così mi hanno chiesto perché ho tagliato i capelli cosi.. a zero, da un lato sento il cambiamento, svuotare per poi riempire, come fai a riempire una tazza se è piena? rischi di traboccare, sento il mio filosofeggiare, essere spirituale e ricercatore del mio vivere, dall’altro quello più pratico e semplice, era che non mi andava di spendere soldi e ho provato io a tagliarmeli, facendo dei dossi e avvallamenti incredibili, quindi tagliati a zero. hahaha.. Quanto la vita è semplice. Ma sapete che stanno crescendo tanto velocemente.! La vita non si fermerà mai.. che bello.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video : http://www.youtube.com/user/cocioale

sabato, maggio 05, 2012

Una Doccia Emotiva

Una Doccia Emotiva


Beh.. non sto passando un bel momento, e le mie condivisioni non sempre sono belle e mettono allegria, talvolta ho io bisogno di un amico “motivante” e spesso a dir la verità ne trovo.. al momento giusto l’Universo me lo manda.
Passato una brutta nottata perché i pensieri fanno scattare l’emotivo della sofferenza.. così l’indomani, quando ricominciano a mattina presto sembra che siano autonomi.. e remano contro di me, comunque mi faccio la solita doccia e li scoppia il pianto, quanta liberazione c’è nel piangere.. io preferisco il ridere.. ma si stà con quello che c’è.! Devo dire che mi meraviglio sempre di quello che mi accade (credo che di questi tempi accada anche a voi) mi passa velocemente il pensiero che io non canto mai sotto la doccia, e invidio chi ci riesce.. ogni tanto ci ho provato ma.. che strazio. Comunque nel pensare questo mi sono messo a ridere, non so perché mi sembrava ridicolo piangere quando in genere cantando sotto la doccia si è contenti.. io ero giù col mio stato d’animo, e di punto in bianco scoppio ridere, mi sono trovato a degli estremi, ehh.. si, è proprio una strada sconosciuta quella verso il 2012… ma comunque una è meravigliosa avventura.
Grazie Acqua.. Ti Amo.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, aprile 28, 2012

Solo un Respiro

Solo un Respiro




Quando stai troppo tempo a pensare a letto.. “fai le ragnatele”.. è utile ragionare ma se entri nel loop mentale ti freghi, stamane 30 minuti sono stati sufficenti a darmi la spinta, di solito non sono così, ma oggi è stato utile perché appena uscito in strada e respirato l’aria fresca del mattino ho capito che basta un respiro, a parte l’ossigeno della città, di cui io respiro solo quello buono, ho un filtro speciale che si chiama Fede. Mi sono ricordato di tutte le ore a meditare in India, belle per carità, ma oramai ridondanti, finche fai 15 minuti per ricordarti che sei di “passaggio” ma che comunque ti devi “allenare” in questo mondo, va bene, ma poi il resto della giornata? relazioni, lavoro, studio, divertimento. Solo Vivere.
Il molo era stupendo come al solito, mi dà un aiuto il mio amico mare e sole, poi venire da “voi” a fare la condivideovisione.. e ricordarmi del filmatino di ieri di Natalino Balasso, oggi lo rivedo.. che bella la comico terapia.
Ci sentiamo gente.. il giovedi alle 21 sono su www.scuolabusiness.it ..facciamo tanti Soldi Spirituali.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Natalino: http://www.youtube.com/watch?v=ugUTBxFFdRY

domenica, aprile 22, 2012

sabato, aprile 21, 2012

Leggere le avvertenze


Leggere le Avvertenze

Parlavo con un amico del fatto che qualcuno mi dice bene delle condivideovisioni mie su Youtube ed altri mi dicono male, alcuni si divertono e riflettono ed altri gli viene un blocco allo stomaco, in realtà dalla fisica quantistica ognuno “vede” ciò che vuole.. è la situazione che crea in ognuno di noi l’effetto in questo piano fisico.
Allora mi ha suggerito di mettere un avviso sotto il filmatino, con scritto, “leggere le avvertenze potrebbe nuocere alla salute”, la cosa è simpatica, (infatti se vedete sul sito Twimt, lo scritto anni fa nell’introduzione), ma secondo me se voi leggete quello che sta scritto di negativo negli avvisi, vi create il male che deve ancora venire. La soluzione sarebbe leggere anche le cose positive, infatti se voi prendete una medicina, lo fate per guarire, stare meglio, poi leggete le avvertenze.. che sono molte di più delle motivazioni per cui prendete la cura.. e vi passa la voglia, in realtà, vi state costruendo il vostro effetto nocebo..!
Datemi retta.. il dottore vi dice di stare attenti a cosa mangiate..vero.. ma se il vostro stare attenti vi stressa.. mangiate ciò che volete. Il pensiero è più forte della forma..
Voi siete ciò che pensate di essere.!

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, aprile 14, 2012

Perchè Business

Perché Business




Ieri parlavo con un amico delle frequenze sulla parola Lavoro, sapete che è preferibile capire le “frequenze” piuttosto che “fossilizzarsi” sulla parola in se. Ogni uno di noi ha nella sua banca dati la frequenza di quella parola,  in base al suo “filtro” rappresenta qualcosa per lui, se il lavoro per te è un peso vuol dire che non ti piace quello che fai.. ma non sempre è vero, te ne accorgi quando, dopo un po' che stai lavorando, la cosa ti piace e lo fai con delle azioni automatiche che ti fanno passare il “pensiero del lavoro pesante”. Come ti accorgerai di questo capirai che non è il lavoro che pesa .. ma il pensiero del lavoro.
La parola Business è più bella (per me ..nmt) è un po' più maschile.. attività.. rischio.. avventura.. però talvolta viene “vista” anche come qualcosa di losco, è una impresa.. cioè ti metti in azione per intraprendere qualcosa che lega al fare soldi (frequenza soldi). Poi anche si usa adesso la parola Opportunità, lo sentite spesso nei NetWork, anche li io dico sempre metteteci un punto interrogativo che non sia con frequenze negative o positive.. del tipo: è se fosse la cosa per me?.. Quindi..? se si “sente”.. si prova. Si calcola l’investimento, cioè non la parola posso.. ma voglio investire questo mio tempo e questo mio denaro? se lo sento … nessuno mi fermerà.. lo faccio.

Buon Business a Tutti.

Alessandro Valerio


<

sabato, aprile 07, 2012

Cosa è la Dualità

Cosa è la Dualità


Un amico mi ha chiesto di piegare cosa è la dualità, lo dico spesso e certe volte non mi ricordo che alcune persone non sanno a cosa mi riferisco, l’essere duale è comunque il momento in cui la nostra specie vive, ma non solo, è tutto il nostro mondo che vediamo, il sistema del nostro piano fisico, Yin e Yang.. maschile e femminile.. da monocellula siamo divenuti un complesso di trilioni di cellule che si muovono nella dualità, hanno degli opposti che si attraggono per sopravvivere (noi che facciamo i figli) e sentono lo scopo della loro evoluzione, premetto che non volgio fare il “saccente” (anche se lo faccio spesso) ed è per questo che mi piace fare le condivideovisioni.. per imparare da quello che non so fare.
Tornando alla Dualità, anche se è la nostra regola di vita attuale, noi siamo altro.. siamo un divenire verso l’Unità, siamo in parte statici (femminile) e in parte dinamici (maschile) ecco perche non siamo mai contenti.. come diceva il Maestro Osho.. siamo continuamente un contrasto, il sistema migliore è “uscire da noi stessi” per osservarci ed Amarci come siamo.

Una splendida Pasqua a tutte le vostre cellule.

Alessandro Valerio

sabato, marzo 31, 2012

Sana Pazzia

Sana Pazzia



Sento sempre dalle persone la frase “la gente è impazzita” solo perche nel modello di pensiero che stiamo lasciando non corrisponde alla logica, alle regole, al sociale che ha delle norme oramai vecchie. In realta con il 2012 e il percorso verso l’Unità, io lo ritendo un normale cambiamento, magari una “distruzione” valida per far posto al “ nuovo”, solo perché uno non si comporta secondo le regole non è detto che sia pazzo, sta solo vedendo nella sua visione quantica il suo mondo, anche se è giusto che tu non sia d’accordo perché nel tuo mondo non funziona come dice lui, ciò non toglie che lasci la sua libertà di vederle in quel modo.
Per esempio: “due si sono accoltellati per un pargheggio” certo che non è “normale” .. ma se nel loro “mondo” il pargheggio era una cosa importante? Cosa possiamo fare noi? intervenire nel momento del litigio lo fa la polizia.. giusto, ma noi abbiamo la responsabilità di intervenire in noi stessi, ponendoci nel giusta “modalità” interiore per trovare serenità e azione nella vita quotidiana, dimostrando a quei due del parcheggio che avrebbero avuto l’occasione di conoscersi e fare amicizia invece di litigare, ma che hanno anche il libero arbitrio di uccidersi perché nel loro mondo quella è la loro “strada”.
Libertà.. primo principio di ProsperityNet.

Vi auguro una splendida giornata nel vostro mondo.!

Mio Video su You Tube

Alessandro Valerio

sabato, marzo 24, 2012

Autostima senza paragone

Autostima senza paragone

Stavo leggendo stamane un articolo sull’autostima, e ho visto in relazione al percorso verso l’Unità che portando “su” la tua stima, cosa importante è valida, fai un paragone è solidifichi il piano fisico della dualità, cosa altrettanto valida e utile per vivere con le regole di questo piano fisico. L’autostima per me è importantissima, tutte le mattine mi alzo con il pensiero che se penso troppo mi fa male, quando sento la mente che entra in routine.. mi dico “azione” e vado a fare, nel contempo mi dico anche “grazie” perche questo è un gratificarmi di essere partecipe nell’Universo.
Il mio corpo spirituale mi dice di non fare paragoni perche sei giusto cosi, i miei chakra inferiori mi dicono stimati con i paragoni perché devi avere dei valori.. queste sono le regole.. appena sarai Energia.. o come qualcuno già fa che mi chiama sempre Maestro ( si Alby c’è lo con te.. che rimmarai sempre Allievo) allora potrò dire, ma tanto non avrà più valore dirlo..! “non serve stimarmi.. perche io sono Dio”
Per adesso mi faccio la mia passeggiata.. mi godo il sole e il mio respiro.. e la mia dualità.
A presto

Miei Video su You Tube

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

sabato, marzo 17, 2012

Mlm Consapevole

Mlm Consapevole 
Vedi video su You tube: cocioale
Eccomi.. Ieri ho lavorato in cucina, come cuoco.. che rinco che sono stamane e odoro di pesce, era Venerdi. quello è il lavoro “femminile” sicuro (per modo di dire) fai una ora e ti pagano. poi invece faccio il lavoro “maschile” quello a rischio.. non è detto che prendi soldi.. un Mlm NetWork.. non facciamo nomi: ma si chiama Organo Gold (haha) con il Ganoderma, quelli che ho fatto prima Amway, Herbalife, Lifewave.. etc.. li rispetto tutti .. ma questo. è Consapevolmente Divertente. Ho sempre cercato lavori che mi facessero “crescere” nell’avventura. E in verità lo hanno fatto tutti, sapete si dice del triangolo costituida da il prodotto, il marketing e Tu (l’Io) è quello .. solo quello che crea la tua crescita e la crescita dell’evoluzione della rete che è la razza Umana. Venitemi a sentire Mercoledi alle 21 su www.scuolabusiness.it (pubblicita non subliminale). Intanto mi diverto a mettermi la spilla di promozione (come si faceva con Herbalife) e sentire la mia emozione con la gente che mi guarda. Però è piacevole relazionarsi.. quando vi è qualcuno che gradisce un caffè relazionale.!

Buona Colazione Salutare.

Alessandro Valerio
 www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

venerdì, marzo 16, 2012

Organo Gold Colombia (italiano)

sabato, marzo 10, 2012

Va e non Va

Va e non Va



Oggi non sono riuscito ad alzarmi presto, no colazione.. no meditazione.. ah.. fanno rima.! Poi di solito queste condivideovisioni le pubblico così come vengono, oggi lo cambiata tre volte.. mi stavo mettendo a farla e passa mio padre.. e li iniziano dinamiche.. e dopo il volume troppo alto dell’audio.. e poi ? cosa dovevo dire? Insomma certe volte Va e certe non Va.. Io sono istintivo.. almeno per una delle mie personalità che mi prende in quel dato momento. Da piccolo non lo ero, sempre a voler dimostrare agli altri che valevo qualcosa, che ero in grado di fare. Non che ci riesca completamente adesso.. ma sono sicuro che sto evolvendomi in una persona che non si vergogna se sbaglia. Faccio le cose che mi piacciono e vivo bene, ma certe volte anche quelle che non mi piacciono servono a vivere bene, magari incontri un partner che ti dice: “no si deve fare cosi.. devi essere coerente e preciso” e tu di primo istinto se non ti piace non sei d’accordo, poi ci pensi e senti comunque che c’è del bene in quello che ti dice il tuo “specchio” in quel momento, cosi prendi un altro “sentiero” e squilibri i tuoi percorsi neuronali.. perché ? perche sei un essere in evoluzione, e il tuo Bene Supremo sa benissimo che se Va e non Va è la stessa cosa.
Felice Giornata.. lo sarà.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

giovedì, marzo 08, 2012

Con il denaro si può ottenere tutto, tranne comprare il significato della vita


Con il denaro si può ottenere tutto, tranne comprare il significato della vita
      di Jurriaan Kamp con intervista a Jacob Needleman

Il filosofo Jacob Needleman ha scritto di etica, religione e leadership, ma forse è più conosciuto per il suo libro  Il denaro e il significato della vita. Il libro collega la nostra relazione con il denaro al modo in cui scopriamo cosa conta di più nelle nostre vite. Needleman afferma che, nel caso della gestione finanziaria, arriviamo a una maggiore comprensione di noi stessi  quando abbiamo capito il vero significato del denaro.
Quando Money and the Meaning of Life (Il denaro e il significato della vita) è uscito nel 1994, è stato visto come un avvertimento: Se continuiamo a trattare il denaro con così poco equilibrio, saremo rovinati. Che cosa è successo da allora?
 “Se quel libro era un avvertimento, allora non è stato ascoltato. Ovviamente la situazione è peggiorata. Tutto può collassare da un momento all’altro. E le illusioni che il denaro ha creato si stanno tristemente disvelando.  Al tempo stesso, però, esiste il paradosso della realtà. Nel mondo reale bisogna tener conto dei soldi. Quindi si pone sempre la stessa domanda: Come realizzare che il denaro è una parte fondamentale della tecnologia sociale senza definire noi stessi tramite esso? Gli umani sono esseri con due nature. Una è lo spirito, l’altra è la vita nel mondo reale. Abbiamo bisogno di vivere entrambe queste due dimensioni, se vogliamo corrispondere a entrambe le parti della nostra natura. Il denaro permea ogni aspetto della nostra vita terrena. Per aver a che fare coi soldi e nello stesso tempo non perdere la nostra anima dobbiamo ancora impegnarci.”
Qual è il fulcro del nostro rapporto problematico col denaro?
 “Sarebbe bene valutare un’analisi di noi stessi e della nostra relazione col denaro. Non c’è nessuno che abbia un approccio normale con i soldi. Conosci qualcuno che non sia un po’ ipocrita o come minimo non abbia un rapporto conflittuale col denaro? Quel che abbiamo sbagliato con i soldi ha a che fare con la nostra errata interpretazione di cosa voglia dire essere un essere umano nella nostra cultura. Nel frattempo ora, rispetto a venti anni fa, si stanno affermando dei movimenti che introducono idee spirituali nella nostra cultura. Perché di fondo si assiste a una perdita di ciò che porta significato nelle nostre vite. Questa è la teoria del mio libro: Il denaro può comprare tutto, tranne il significato della vita. Per sintetizzare, si tratta di creare un equilibrio tra queste due parti della nostra natura (spirituale e materiale).”
E una vita senza significato non può dirsi vita.
“Questa è la cosa più importante nella nostra vita: darle un significato. Tu puoi provare ogni sorta di piacere, ma se non trovi un significato finisci col disperarti. Quel che ho scoperto scrivendo questo libro è che gli esseri umani sono stati creati per dare. Per dirlo in un modo ancora più radicale, siamo stati creati per amare e servire qualcosa più grande di noi stessi, sia che si tratti di altra gente, qualcosa che chiamiamo Dio, oppure giustizia. Finché non troviamo il nostro modo di dare, non ci sarà né felicità, né significato. Per un breve arco di tempo posso essere soddisfatto dal rispetto o dal successo che il mio ruolo mi dà, ma alla fine deve esserci una forma di dare. Questo è quel che non abbiamo ancora capito. Perché è come se il dare fosse stato dedotto dalle tasse”.
Quindi la nostra relazione con il denaro è una specie di tabù, come lo è stato il sesso in precedenza?
“Anni fa non potevi parlare sinceramente e liberamente di sesso, anche se è sempre stato dappertutto. Il denaro, come il sesso, si trova in tutto quel che ci circonda. Ci sono alcune persone che pensano di non aver bisogno di soldi e che gli basti essere idealisti. Se osservassimo veramente come ci comportiamo nei confronti del denaro, noteremmo che lo stiamo sopprimendo. Siamo ipocriti nei suoi confronti. Si può vedere quel che succede quando una persona muore, dopo un po’ di tempo guarda cosa succede con l’eredità. Il novanta per cento delle volte accadono cose terribili. E’ sempre stato così anche nei circoli più altolocati, dove non si è mai parlato di denaro. E’ visto come qualcosa di sporco. In un certo senso è paragonabile al modo in cui un tempo si pensava e parlava del sesso. In realtà rientra in quasi tutti gli aspetti della nostra vita. E’ nello stesso tempo fonte dei nostri valori e della nostra immoralità.”
Cosa succede quando la gente ottiene improvvisamente un sacco di soldi?
“Se sei nervoso, ansioso e avido quando sei povero, quando avrai ottenuto tutto quel denaro sarai ricco, nervoso, ansioso e avido. Non cambia il tuo modo di essere. Se oggi io ricevessi 10 milioni di dollari, dopo circa una settimana sarei già preoccupato di cosa farne. Non penso proprio che il denaro cambi la nostra natura essenziale. Forse solo in superficie. Quando riscuoto un assegno con un grosso importo mi sento sicuro per un po’, poi però ritorno ad essere la stessa persona di sempre.”
Colleghiamo il denaro al successo. In che altro modo possiamo definire il successo?
“Quando scopri quale sia il tuo talento come essere umano. Sia che tu sappia suonare il piano, scrivere, guadagnare denaro, o che tu ci sappia fare con i bambini, ma almeno che tu ti serva del tuo dono per aiutare altra gente. Sicuramente devi essere anche forte, acuto, intelligente, competitivo ed occuparti degli aspetti materiali della vita, ma nella traiettoria complessiva: La tua vita deve aver servito quella di altri esseri umani. Questo sarebbe il successo.”
Prima di tutto allora, perché sostituiamo il concetto di successo con quello di denaro?
“Il denaro ti aiuta a fare quel che vuoi. E quel che vuoi fare è quel qualcosa che porterà alla tua vita del significato. Ti aiuta a ottenere quelle cose. D’altra parte la lotta ti risveglia. Questo è il punto: risvegliarsi. La questione del denaro: Se mi serve a risvegliarmi nei confronti di ciò che voglio, che desidero, di ciò che sono disposto a sacrificare, di quello con cui non sono disposto a scendere a compromessi, allora mi sento vivo. Sento di avere un significato. Che porta vitalità. Non penso che sia naïve dire che non puoi proprio sbagliare se vai in quella direzione. Puoi perdere degli affari ogni tanto, ma qualcosa in te è stato nutrito, quel qualcosa di veramente umano. Ecco che allora diventi quello che nella mia cultura ebraica chiamiamo un vero essere umano: un mensch. Sii un mensch.”
 “Mensch” in tedesco vuol dire “essere umano”
“Sì, che cosa significa essere un essere umano? Lascia che ti racconti una storia che viene dal Messico. Era la notte di Natale e un uomo di 35 anni e suo figlio di 5 stavano addobbando la loro casa. Un mendicante della stessa età del figlio bussò alla porta. In Messico mendicare è una cosa socialmente accettata. L’uomo chiese al figlio di andare in salotto e di dare al mendicante uno dei suoi giocattoli. Il bambino scelse un vecchio gioco. Il padre rifiutò e gli disse di portare il suo giocattolo preferito. Il bambino oppose resistenza, ma il padre rimase fermo nel suo proposito. Alla fine il figlio portò il giocattolo preferito, che aveva appena ricevuto a Natale, all’altro bambino, mentre il padre aspettava da solo in salotto. Improvvisamente il figlio tornò raggiante in salotto, gridando “Papà, posso farlo di nuovo?”. Il bambino aveva appena scoperto qualcosa.”
Nel tuo libro affermi che il denaro dovrebbe occupare un posto secondario nella società, un ruolo da facilitatore. Puoi spiegarti meglio?
“Dovrebbe assisterci come uno strumento per cercare il significato. Se qualcuno cerca qualcosa di onorevolmente umano, il denaro dovrebbe aiutarlo. Si tratta di uno strumento, non di un fine. Allora devi chiedere a te stesso: Che cosa sta facendo per me? Quale mio scopo il denaro sta servendo? Questo richiede una dolorosa onestà, perché potremmo essere scioccati da quello che i soldi significano per noi. Questo è il primo passo per detossificare il denaro. Perché se vuoi aiutare una qualsiasi causa in questa società, avrai sempre bisogno di soldi.”
Questo ci riporta all’incontro tra i due mondi.
“Sì. Il denaro non è la cosa più importante, ma è uno strumento necessario. Non puoi guidare una macchina senza benzina. La benzina in sé non è fondamentale, ma senza non puoi guidare una macchina. Penso che non si possa vivere senza soldi. E’ proprio per come questo mondo è costruito. Ha preso il posto di molti valori. Lentamente e gradualmente è diventato la misura del valore di tutte le cose, cose che non dovrebbero essere valutate economicamente, come l’arte, la musica e la religione.”
E le relazioni.
“Ne fanno parte anche loro. Che cosa c’è del denaro che fa sentire la gente sicura, felice e potente? Dobbiamo affrontare questa domanda. Vi dico che il denaro non significa poi molto, ma se sono in presenza di un miliardario, improvvisamente mi sento un po’ più rispettoso nei riguardi di questa persona. Perché? Non irradierà i sui dollari su di me! Questo valore significativo è praticamente entrato nel nostro DNA.”
Tu affermi anche che non prendiamo il denaro seriamente. Ed è una cosa strana, perché mi sembra che lo prendiamo troppo seriamente.
“No, lo prediamo seriamente. Immaginiamo che tu abbia un figlio molto malato e non sappia che cosa fare. Devi vegliare sul bambino con molta attenzione e non puoi commettere errori. Non puoi permetterti di fare voli di fantasia, perché è in gioco una vita. Ciò significa che sei serio a proposito di qualcosa e quando lo sei, tu sei libero. Se ti fai risucchiare dalla paura, dall’ansia, dal senso di colpa e di responsabilità, non sei in grado di badare al bambino. Quindi, essere serio significa non farsi risucchiare da una situazione o da una cosa. Una persona che definisce la sua vita in base a quanto denaro ottiene, non è seria nei riguardi del denaro. Essere seri significa dargli piena attenzione, essendo consapevoli di se stessi, senza essere consumati dalle proprie fantasie, paure o desideri, ma concentrando l’attenzione. Il denaro ha bisogno di questo nelle nostre vite.”
Qual è il più grande pregiudizio che abbiamo nei confronti del denaro?
“Ci sono due pregiudizi principali. Uno è che il denaro può comprare tutto. L’altro è che il denaro non può fare niente. Ci sono così tante battute e modi di dire sull’argomento. La mia favorita è questa: Quello che non si può comprare con i soldi, può essere comprato con molto soldi. Comunque, seriamente, il denaro è importante, eppure secondario. Ma al momento il denaro è importante nella nostra società. Dobbiamo rispettare chi ha guadagnato un sacco di soldi, perché spesso richiedono duro lavoro e disciplina e non potremmo fare niente di buono nel mondo senza. Ma alla fine della giornata abbiamo tutti gli stessi problemi: Per che cosa siamo qui?”
Che suggerimento ti senti di dare ai nostri lettori?
“Imparate ad essere tranquilli, ad essere calmi. Vivete la vostra vita come siete abituati a viverla da un po’. Non cambiate niente, eccetto le piccole cose: informatevi, fate domande. Questo è il tipo di risposta che Gandhi darebbe: Cosa desidereresti servire? In che modo il tuo denaro può servire non solo il tuo ego, ma anche essere di aiuto agli altri? Rifletti, trova alcuni amici e incominciate a chiedervi: Cosa dovremmo fare? Cosa è giusto? E poi agite.”

http://www.odemagazine.com/doc/
Traduzione di: chicca

mercoledì, marzo 07, 2012

sabato, marzo 03, 2012

Lavoro Duale

Lavoro Duale


Ieri abbiamo fatto una presentazione sul NetWork del caffè Organo Gold, e mi è tornata in mente la mia considerazione del lavoro (di quello che porta i soldi a casa.! vedi Kiyosaki) dove si sdoppiano le possibilità di credere nel lavoro dipendente, sicuro, garantito, fisso .. per modo di dire.. ma comunque una routine che ti da una certa garanzia, che io chiamo femminile (non donna) . Da quello indipendente, con rischio, non stabile, un mese guadagni tanto e l'altro poco, tipo l'imprenditore autonomo, che io chiamo maschile (non uomo). Ritengo che sono tutti e due validi e utilizzabili, dove uno si sente "meglio" più in sintonia si "dirige", e se guadagna allora vuol dire che è realmente in sintonia, ma se i soldi non entrano nelle sue tasche allora c'è qualcosa che non và, ..."se la sta raccontando". Ed è bene che anche se sente difficoltà, si "diriga" verso il tipo di lavoro che non fa per lui/lei. Nel termine "dirige" voglio esprimermi con un significato diverso da quello della stessa parola, intendo: "posizionarmi affinche l'Universo mi faccia accettare anche il lavoro più consono a me, anche se attualmente non ne sono in sintonia".. si lo so.. difficile, ma fate allenamento.. vedrete che i risultati verranno.!
Nel frattempo consiglio a chi detesta il NetWork di ripensarci, perchè quel tipo di lavoro li comprende tutti e due, maschile e femminile, il problema che hai avuto in un precedente NetWork non dipende dalla azienda, dal prodotto, dai colleghi (poverini non lo hanno capito neanche loro).. ma da te, dal tuo femminile e maschile interno a te, sono quelli che non vanno d'accordo.. riequilibra i Chakra.. fai ProsperityNet, fai un matrimonio corretto dentro di te.
Un augurio.. e figli.. come loro decidono di nascere.

Alessandro Valerio
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com

Vedi il mio video su Youtube: Lavoro Duale


domenica, febbraio 26, 2012

Voglia di Soldi..


Voglia di Soldi..




Che “frequenza” c’è in questa parola. Oggi mi sono alzato con la voglia di fare soldi, ma non è con ossessione, se vi è la bramosia in un desiderio, vuol dire che vi è la paura e quindi quel desiderio attirerà solo la paura. Che c’è di male a provare un Network Marketing? ma mantieni il tuo posto di lavoro però.! Sono sicuro che la meditazione (ProsperityNet- Pubblicità) è la cosa giusta, 20 minuti nel tuo “spazio sacro” la mattina e poi le tue azioni nel “fare” durante il giorno saranno stupende. Con il sito dell’associazione ho dei problemi, vi lascio il link del mio blog: http://cocioale.blogspot.com/ e comunque vi è l’email cocioale@gmail.com e il telefono: 3405595240, ma cosa più importante per me è il vostro essere in “energia” con la vostra vita, pensatemi è io sarò con voi, non pensatemi è io sarò con voi lo stesso. Con un gruppo di amici stiamo organizzando una chat un giorno alla settimana, in cui ognuno posso esporre e ascoltare proposte sui business, nella filosofia di Kiyosaki una scuola di business, vi terrò aggiornati. Nel frattempo con la mia passione per fare il Coach, mi diletto con il Net Organo Gold quello del caffè del Benessere (http://cocioale.organogold.com). Stamane vado a trovare un gruppo di amici che fanno Herbalife.. tanto per sentire le novità. Insomma se cambiamo le “frequenze” delle nostre convinzioni depotenzianti allora avremo una percezione diversa da quello che sono i nostri blocchi nel fare soldi, avere buone relazioni e vivere sereni.

Buona giornata .. piena di soldi.!

Alessandro Valerio
Tel. +39 3391078515
www.twimt.com
cocioale@gmail.com
www.cocioale.com