domenica, novembre 27, 2011

Bitcoin, come va?


Oggi vi parlo di Bitcoin perche un amico mi ha chiesto come va con i Bitcoin? gli ho risposto come prevedevo, infatti sono calati a 2 euro, e penso che sia stato meglio, si assesteranno su un euro, cosi chi pensava di avere un facile guadagno si dovrà ricredere, anche se il facile guadagno esiste, alla faccia dei nostri genitori che dicono: eh il denaro si deve sudare!.. frase fatta che ti porta a non diventare mai ricco.
L’importante nel Bitcoin è far capire che nelle transazioni non ci devono essere speculatori, banche o istituzioni, chi invece pensava di fare il denaro in casa, si deve studiare ProsperityNet.org, il denaro con il pc si può fare ma solo se il pc deve rimanere acceso per qualche motivo, i due euro li devi spendere per fare qualcosa sul pc? allora ne risparmi uno con il programma che gira sui Bitcoin.
Sono i “processi” importanti da capire non i “contenuti”, la necessità morbosa del denaro porta solo al richiamo di morboso stress, la necessità del denaro per il piacere di far girare “energia” allora porterà il piacere con la venuta del denaro.
Il denaro è uno scambio di energia, l o abbiamo inventato noi per la nostra evoluzione, non è ne buono ne cattivo, siamo noi che ci mettiamo delle frequenze a secondo del nostro pensiero.
Rispettiamo il denaro.. il Bitcoin c’è lo insegna.

Alessandro Valerio
Tel. +39 3391078515
Posta un commento